training autogeno

10 MINUTI DI MEDITAZIONE AL GIORNO

Scommetto che ognuno di voi all’oggi ha sentito parlare almeno una volta degli straordinari benefici fisici, e non solo, della meditazione e del rilassamento!

Bastano infatti 10 minuti di meditazione al giorno, continuativi nel tempo, per regolarizzare la frequenza cardiaca e respiratoria, ridurre gli attacchi di ansia e la tensione muscolare, migliore la qualità e la quantità del sonno, rafforzare il sistema immunitario, portare energia, forza e vigore, ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, curare mal di testa ed emicranie, diminuire fino a risolvere disturbi dell’apparato gastrointestinale. Ma non finisce qui!

Mature couple working in bed

PERCHÉ MI HA TRADITA?

“Perché mi ha tradita?”

Quante volte dentro al mio studio ho sentito pronunciata questa frase, nel dolore e nella rabbia, sia da donne sia da uomini.

Un grido soffocato che ricerca spiegazioni, che prega di trovare un “perché” in grado di giustificare e attenuare la frammentazione che si vive nel tradimento.

Molti ritengono che in questi ultimi anni i tradimenti siano aumentati rispetto ad un tempo. Non abbiamo dei dati per confermare o meno tale ipotesi ma è certo che in quest’epoca, rispetto anche solo a quella dei nostri nonni, c’è una richiesta reciproca di maggior qualità relazionale. Un’altra cosa che io e molti miei colleghi abbiamo constatato è che l’avvento, non tanto delle chat, quanto piuttosto di Facebook, ha semplificato e velocizzato la modalità che le persone hanno di conoscersi ed avvicinarsi, con un proporzionale incremento del rischio di essere tentati e provocati… e di tentare e provocare.

scarpe

CAMBIA PROSPETTIVA!

La prospettiva con cui guardiamo il mondo può davvero cambiarci la vita?

Quando lavoravo nell’ambito della formazione come commerciale, era diffusissima e conosciuta da tutti la storia dei due venditori di scarpe.

Ve la racconto…

«Un imprenditore di calzature, il Commendator Rossi, aveva una fabbrica che produceva un numero considerevole di scarpe, soddisfacendo il bisogno del territorio in cui operava. Il Commendator Rossi era una persona ambiziosa, con grandi mire, perciò pensò di ampliare il suo mercato in altri Stati. Così decise di inviare in Africa due fra i più esperti addetti alle vendite, per sondare il terreno, esplorare e conoscere il potenziale di mercato e comprendere le possibili opportunità di business.