vita

LA TUA VITA FA SCHIFO

Sì, era da un po’ che avrei voluto dirtelo.
E ora lo ammetto.

Hai ragione.

La tua vita fa schifo. 

Il tuo partner non ti ama. Chissà con quali occhi guarda le altre donne, forse più giovani di te. Smettila di cercare di migliorare il vostro rapporto. Tanto è inutile. E non perdere nemmeno tempo su quei libri di psicologia spiccia per cercare di capirne qualcosa. Non cambierà mai nulla. Lo sai.

Tutti i tuoi sforzi sono sempre stati vani. Mica puoi fare miracoli.

E con i tuoi figli? Quanti errori hai fatto e stai continuando a fare. Sembra proprio tu non riesca ad imparare la lezione! Chissà con quali problemi cresceranno, a causa tua!

E smettila di convincerti che sei bella. Non serve a niente. Tanto ti guardi allo specchio tutte le mattine e pensi: “Dovrei perdere qualche chilo. Mi sto lasciando andare. Iniziò ad invecchiare”. Continua ad avere questi pensieri. Non serve a nulla sforzarsi di cambiarli.

Il tuo lavoro poi, poche soddisfazioni e tanti sforzi. Se non fosse per lo stipendio a fine mese probabilmente sai anche tu che saresti già andata via da lì. Ma non puoi cambiare nulla. Un bel sorriso finto sul volto e via. Avanti.

E con le tue ansie, sì, ci vivrai tutta la vita. Ognuno ha la sua croce, e tu hai le tue. Non sforzarti nemmeno più di modificare ciò che di te non va. Sai benissimo che sei in un circolo vizioso e nei problemi ci cadrai. Ancora. Come sei già caduta mille volte.

La vita è un sacrificio. La felicità è un’illusione e tu non perdere tempo dietro a queste fantasticherie. Ti conviene accettare la vita così come è. Stringere i denti e…

STOP.

ORA BASTA. 

Dimmi: cosa hai provato mentre leggevi queste frasi?

Quali pensieri hai avuto? Come era il tuo dialogo interno?

Probabilmente la maggior parte delle persone, forse anche tu, avrà pensato:
Ma come si permette questa di scrivere delle cavolate del genere???”

E per fortuna lo hai pensato!
È l’effetto che fa un dialogo paradossale.  Appena sentiamo qualcuno dire a noi cose che noi stessi ci ripetiamo, consciamente e inconsciamente, scatta un meccanismo per cui non le riteniamo più valide e ci accorgiamo della loro assurdità.

Il problema però è che queste frasi le ripete il tuo inconscio un’infinità di volte, tanto che ormai tu non ci fai nemmeno più caso.

E la sola responsabile sei tu.

Sei tu che lasci alla tua mente di trattarti così.

Sei tu che permetti a te stessa di rivolgerti questi toni.

E l’aspetto più triste di tutta questa storia… è che ti sei abituata.

Alle offese.

All’arrendevolezza.

All’accettare situazioni che invece ti starebbero strette.

Ti sei dimenticata di te.

Hai dimenticato chi sei.

Ascolta il mio consiglio.

Come avresti zittito me….

Comincia a zittire la tua mente.

Non permetterle di trattarti così.

Mai!

Decidi tu che dialogo avere.

Per Rispetto verso di te.

Per Amore verso di te.

 

DR.SSA ILARIA CADORIN
Psicologa n°9570 Albo Psicologi del Veneto
Contatto e-mail: cadorin.ilaria@gmail.com
FACEBOOK: Dr.ssa Ilaria Cadorin Training Autogeno
INSTAGRAM: ilariacadorinpsicologa
LINKEDIN: Ilaria Cadorin

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.