Chiamami col tuo nome

CHIAMAMI COL TUO NOME

Dopo averne sentito molto parlare, sono riuscita a vedere il film “Chiamami col tuo nome” uscito nel 2017 e vincitore del Premio Oscar 2018 come miglior sceneggiatura non originale perché tratto dal romanzo Chiamami col tuo nome di André Aciman.

Il film è ambientato nell’estate del 1983 e ci porta completamente dentro le emozioni e i vissuti di due giovani che si innamorano: Elio, diciassettenne figlio di un professore di archeologia, e Oliver, ventiquattrenne dottorando in tesi con il papà di Elio.

Due caratteri apparentemente diversi, Elio ancora in piena adolescenza e ancora in ricerca ed esplorazione personale, mentre Oliver più strutturato, sicuro di sé, già “uomo” ma al contempo così tanto vulnerabile.

Da subito tra i due personaggi ci sono reciproco interesse e curiosità, con quel pizzico di provocazione che comunque non li fa apparire distanti ma due calamite in attrazione. Nel film, infatti, l’attrarsi e respingersi tra i due è una danza che rivela tutta la paura di quel contatto e di quell’emozione che avrebbe potuto ferire entrambi.

libri

6 LIBRI PER MIGLIORARSI

Dopo l’articolo sui libri da leggere con i vostri bambini, seguo il filone intrapreso con l’articolo sugli “8 LIBRI PER LETTORI ALLE PRIME ARMI“, focalizzandomi qui sui libri che in maniera sempre semplice, come quelli già citati in precedenza, possono aiutarvi a migliorare la vostra vita o, almeno, a farvi riflettere di più sulla vostra vita anche apportando quei piccoli, ma non per questo poco importanti, cambiamenti.

TRADIMENTO: GLI STEP DEL PERDONO

tradimentoHo letto in questi giorni un libro sul perdono che mi è piaciuto molto e che, proprio per questo motivo, ho deciso di presentarvi qui. Il libro in questione è “Non è più come prima” dello psicoanalista lacaniano Massimo Recalcati.

Non è un testo di facile lettura, considerando lo stile filosofeggiante di Recalcati, che potrebbe renderlo per molti pesante e impegnativo, ma è sicuramente un testo denso ed estremamente interessante.

La domanda dalla quale Recalcati parte è:

È possibile perdonare, di fronte al tradimento o all’abbandono del partner?

IL TRIANGOLO DELL’AMORE PERFETTO

Lo sai che…

libri ilaria cadorinci sono tre elementi che, se in equilibrio fra loro, permettono alla coppia di creare la relazione perfetta?

Ad individuarli è stato R. L. Stenberg, docente di psicologia di Yale. Secondo lui, la presenza di questi tre elementi, e il loro equilibrio, sono predittivi dell’amore “perfetto”.

Sveliamoli allora!