ilaria cadorin libri

8 LIBRI PER LETTORI ALLE PRIME ARMI!

Dopo l’articolo dedicato ai “LIBRI DA LEGGERE AI VOSTRI BAMBINI“, rispondo alle richieste dei tanti che mi domandano consigli su libri a cui approcciarsi come lettori alle prime armi.

Cominciamo quindi con 8 libri divisi per argomento principale, anche se poi in tutti questi si possono ritrovare elementi che si riflettono e collegano ad altre e diverse aree della vita (anche in questo caso, vi riporto il link di Amazon per i prezzi che spesso sono davvero convenienti).

stress

AMORE E STRESS: COME CONVIVERE?

Gli uomini e le donne di fronte allo stress reagiscono in maniera molto diversa (Leggi l’articolo “DIFFERENZE FRA UOMINI E DONNE“).

Ho sempre avuto relazioni con donne bellissime, meravigliose, sono sempre stato molto attratto, rapporti sessuali super… Con l’aumentare dell’intimità e con il passare del tempo, però, puntualmente cambiava qualcosa: loro cominciavano a parlarmi dei loro problemi. Allora io ho sempre cercato di aiutarle ed ero persino convinto di essere in grado di risolvere tutti i loro problemi. Qualche settimana dopo però, loro avevano di nuovo tutti i loro problemi… Quindi mi sono sentito come fregato. Sono sfigato: tutte le donne che incontro hanno bisogno di terapia! Mi sento proprio sfigato!”

UOMINI E DONNE DI FRONTE AI PROBLEMI

Partiamo dal presupposto che il litigio nella coppia è fondamentale e che scontrarsi è segno di salute della coppia (leggi l’articolo “L’IMPORTANZA DEL LITIGIO“).

C’è da dire,però, che spesso i litigi nascono dalle incomprensioni sulla modalità comunicativa del partner e può essere utile farne chiarezza per evitare inutili tensioni.

Gli uomini tendono a chiudersi e a chiedere consiglio e aiuto alla partner solo in extremis. Le donne invece sono generalmente portate a parlare, a raccontarsi, a svuotarsi di tutti i loro persi, senza per forza aspettarsi di arrivare ad una soluzione! Già solo il fatto di parlare dà loro la sensazione di liberazione e di sollievo.

stress

LO STRESS CHE FA BENE

Lo STRESS non sempre è negativo!
In psicologia, si distinguono due diversi “tipi di stress”:

– EUSTRESS, o stress “buono”

Con questo termine si fa riferimento a quel tipo di sana tensione che ci aiuta ad affrontare e superare le varie sfide che la vita ci propone e si sviluppa quando l’esperienza è voluta e ci dà la sensazione di dominare l’ambiente.
Alcuni esempi: la preparazione di un esame in due giorni o avere a che fare con una mole di lavoro che riguarda però qualcosa che ci gratifica! Una volta terminato il compito e giunti a conclusione del momento “positivamente stressante” ci sentiamo più soddisfatti e con un più alto grado di autostima.

– DISTRESS, o stress “cattivo”

MEDITAZIONE

RILASSAMENTO CONTRO LO STRESS

Ci credereste se vi dicessi che possiamo rilassare il nostro corpo, semplicemente pensando al corpo che si rilassa?

Ovvero, rimanendo fermi, seduti o distesi, possiamo rilassare tutti i nostri muscoli e percepirne una reale distensione, senza fare alcun movimento (diversamente dalle discipline dello Yoga o del Pilates, dove il rilassamento segue dei movimenti fisici specifici).

Se ci pensiamo, però, siamo tutti capaci di fare il contrario!