psicosoma

MALATTIA: quando il corpo parla

Il corpo parla… eccome se parla!

Tutti voi avrete sentito parlare almeno una volta di “psicosomatica“. Che lo abbia detto il vostro medico (illuminato!), che lo abbiate letto o sentito da qualche persona… potremmo dire che ormai questo termine fa parte del vocabolario comune.

inganno

INGANNO O AMORE VERO?

Dopo l’articolo su “LE RELAZIONI TAPPABUCHI” ho ricevuto decine e decine di e-mail e di messaggi di tantissime e tantissimi di voi. Mi avete raccontato chi siete, la vostra storia, mi avete confidato il vostro dolore e la vostra sofferenza.

Alcune di voi si sono riviste totalmente nella descrizione che avevo dato nell’articolo, in chi non riesce quasi a terminare una relazione che già ha un compagno o una compagna “nuovi”. Altre, invece, mi hanno scritto considerandosi “vittime” di questo tipo di comportamento da parte del proprio ex partner. Una domanda che spesso tornava, nei vostri messaggi, era:

Dottoressa, sono stata ingannata? O mi ha amata davvero?

MEDITAZIONE

RILASSAMENTO CONTRO LO STRESS

Ci credereste se vi dicessi che possiamo rilassare il nostro corpo, semplicemente pensando al corpo che si rilassa?

Ovvero, rimanendo fermi, seduti o distesi, possiamo rilassare tutti i nostri muscoli e percepirne una reale distensione, senza fare alcun movimento (diversamente dalle discipline dello Yoga o del Pilates, dove il rilassamento segue dei movimenti fisici specifici).

Se ci pensiamo, però, siamo tutti capaci di fare il contrario!

Storie per riflettere: I LIMITI MENTALI

A volte le esperienze della vita, come i dolori, i traumi, le fatiche, le separazioni, ci fanno rimanere appesi al nostro ramo, immobili, impauriti nel fare qualsiasi mossa.

Noi crediamo che i nostri blocchi siano reali, oggettivi, e invece sono solo mentali.

Finché… succede qualcosa che ci costringe a superare quei blocchi, quella situazione e noi ci rendiamo conto di avere una forza e delle risorse incredibili!

Le storie celano spesso profondi significati.

Dr.ssa Ilaria Cadorin

 

Leggi l’articolo “BLOCCHI MENTALI O BLOCCHI OGGETTIVI?” per scoprire qualcosa in più!

DR.SSA ILARIA CADORIN
Psicologa n°9570 Albo Psicologi del Veneto
Contatto e-mail: cadorin.ilaria@gmail.com
FACEBOOK: Dr.ssa Ilaria Cadorin Training Autogeno
INSTAGRAM: ilariacadorinpsicologa
LINKEDIN: Ilaria Cadorin
YOUTUBE: Ilaria Cadorin

people-2594456_960_720

NON RIEMPIRE LA VITA DI TUO FIGLIO

Non riempire tuo figlio di attività!

Il nuoto, la piscina, il calcio, la danza, il pianoforte, la chitarra, il catechismo, il corso di inglese, e chi più ne ha più ne metta!

Molti genitori hanno la necessità di scandire il tempo dei loro figli in modo che, organizzando la vita dei figli, possano organizzare di conseguenza anche la loro.

Ma non solo. Molti genitori non sanno fare i genitori. Non sanno cosa voglia dire fermarsi a giocare con il proprio bambino. Cosa significhi creare e inventare qualcosa con lui. Non sanno cosa significhi, loro per primi, giocare e fermarsi.